Zona gialla, Super green pass, booster: cosa cambia oggi

Zona gialla per altre 4 Regioni, Super green pass esteso ad altre attività, booster del vaccino anti Covid a 4 mesi dalla seconda dose. Sono le importanti misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia di coronavirus che scattano oggi 10 gennaio 2022 in Italia, mentre è già in vigore l’obbligo vaccinale per gli over 50. E c’è attesa per la conferenza stampa in programma alle 18 nella quale il presidente del Consiglio Mario Draghi illustrerà gli ultimi provvedimenti adottati dal governo.

Leggi anche

I contagi dilagano, complice la variante Omicron: ieri nel nostro Paese sono stati registrati altri 155.659 casi di positività e 157 morti.

ZONA GIALLA – L’ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza prevede il passaggio in zona gialla per Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana e Valle d’Aosta. Le 4 regioni, in base ai dati del monitoraggio settimanale esaminati in cabina di regia, si aggiungono agli altri territori già in questa fascia di colore. Prorogata, per 15 giorni, la permanenza in zona gialla del Friuli Venezia Giulia e della Calabria.

SUPER GREEN PASS – Da oggi il Super green pass (che si può ottenere con il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione) fino alla…