Yvonne Sciò “Mi bullizzavano perché nata in Texas”/ “Mia figlia mi ha cambiato molto”

Yvonne Sciò è intervenuta in qualità di ospite nel salotto televisivo di “Oggi è un altro giorno”, la trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone. La showgirl ha raccontato che “adesso vivo insieme a mia figlia e al mio fidanzato, per tanto tempo non sono stata libera. Sono nata in Texas, a scuola mi prendevano in giro, dicevano che ero nata sotto un cavallo… Per questo celavo a tutti le mie origini statunitensi”.

Per la Sciò la carriera da attrice è iniziata prestissimo, ma a scuola “mi sf*ttevano perché vivevo con le suore, in quanto mia mamma voleva che imparassi francese. Non facevo certo la vita che fa oggi mia figlia, non uscivo mai. Poi i miei divorziarono quando avevo sedici anni e io soffrii molto”. Approdò anche a “Non è la Rai”, dove “pensavo di non essere all’altezza, ero insicura. Oggi sono regista e attrice, però ho sempre voluto il senso della libertà”.

YVONNE SCIÒ: “MIA FIGLIA MI HA CAMBIATO MOLTO”

Nella sua vita si è impegnata anche nel settore dei documentari, ma la vera svolta per Yvonne Sciò è…