Vulcano Semeru, allerta massima ed evacuazioni di massa per l’eruzione. Il Giappone monitora il rischio tsunami

In Indonesia, nell’isola di Giava, che è quella più popolosa, il vulcano più alto dell’arcipelago è in eruzione; e ha espulso verso il cielo una colonna di cenere grigia alta un chilometro e mezzo, costringendo migliaia di persone ad abbandonare l’area. E le autorità hanno dichiarato massima allerta, innalzando il livello da tre a quattro, il più alto.

L’eruzione del Semeru, alto 3.676 metri e uno dei vulcani più attivi del Paese, ha seminato il terrore tra gli abitanti della cittadina di Lumajang, costringendo molti ad abbandonare le proprie case e fuggire frettolosamente. Diverse centinaia di persone sono state trasferite in rifugi temporanei e altre aree sicure, ha reso noto Joko Sambang, che è il responsabile dell’agenzia per la gestione dei disastri nella zona. Le autorià giapponesi stanno monitorando anche il rischio tsunami