voci dal carcere – Libero Quotidiano

Lorenza Alagna, figlia di Matteo Messina Denaro, il super latitante arrestato il 16 gennaio, non andrà a trovarlo in carcere. La giovane donna, che ha 27 anni, un bimbo di uno e mezzo e un compagno, Nino, non vuole avere nulla a che fare con il padre. Non lo ha mai visto e non lo farà adesso. Cresciuta dalla famiglia materna che l’ha sempre protetta e tenuta fuori dall’ambiente mafioso, Lorenza ha letto i giornali pieni delle foto e articoli su di lui ma non ha alcuna intenzione di conoscerlo dietro le sbarre. Dal riserbo familiare emerge, riporta Leggo, che, almeno per ora, la decisione della giovane donna è questa.

 

 

Del resto, Lorenza ha vissuto gran parte della sua vita isolata, chiusa tra le mura di casa della madre. Solo quando è diventata maggiorenne Lorenza ha costretto la mamma a uscire dal guscio e ad andare a vivere in un altro appartamento. È stato il suo primo passo verso la libertà. Lorenza è andata quindi in Inghilterra, si è iscritta all’università a Palermo. Finché si è innamorata di un bravo ragazzo con il quale ha avuto un bambino. Questa giovane donna e madre con Messina Denaro non ha nulla a che fare. Lo ha rinnegato, non ha il…