Vivo Z1X cosa ne pensiamo

Anche se al momento il mercato europeo non è negli interessi più specifici della Vivo, alcuni appassionati tendono a seguire il marchio molto da vicino. In questo caso, tanto vicino ad cercare di esportare il nuovo Z1x, uno Smartphone rilasciato principalmente in India durante Settembre. Con un prezzo che s’aggira – al cambio diretto almeno – sui 230/260 euro, cosa possiamo dire di questo Smartphone?

Il look di questo cellulare è particolarmente curato. Dall’alto del suo schermo da 6.3 pollici, che copre l’83% della superficie, il Vivo Z1x ha dalla sua una cover con dei colori cangianti che catturano subito lo sguardo. E’ presente una “tacca” a goccia sulla fronte del display, il quale non nasconde per niente l’ottimo livello del dettaglio che la tecnologia Super AMOLED offre, con risoluzione 1080×2340 a 404ppi di densità. Anche se questo cellulare non ha una certifica IP, ha una protezione “Schott Xensation 3D” per lo schermo – un marchio che certamente non è comune – sostituendo così lo strausato Gorilla Glass. In generale il design del Vivo Z1x è a dir poco ottimo, bello a vedere e che s’affonda graziosamente nelle nostre mani.

Per quel che riguarda le prestazioni di questo cellulare, si può dire che sono nella media. Il chipset montato è uno Snapdragon 712 con 6Gb di RAM e 128Gb di memoria interna. Non si tratta d’un chipset particolarmente potente, ma è dotato di prestazioni che soddisfano almeno nella maggior parte dei casi. Non si può dire invece lo stesso della fotocamera: anche se si tratta d’un triplo obiettivo (48+8+5Mpx) il sensore non è dei migliori. Questo tende a scattare foto decenti di giorno, ma insoddisfacenti invece in situazioni con poca luce o semplicemente in penombra. Il resto cala nello standard, anche se non si può dire lo stesso del sistema operativo Funtouch 9.1 del quale questo cellulare è dotato: difficile da comprendere, non particolarmente ottimizzato, e che consuma molta energia.

Il che può sorprendere parecchio visto che il Vivo Z1x ha attualmente una batteria da 4500mAh. Fortunatamente è prevista una funzione di ricarica rapida, ma niente che supera i 22W di potenza.

Per terminare, ammesso che volete procurarvi questo Smartphone per esportazione, quel che otterrete è un buon prodotto bello a vedere – non molto potente, non eccellente in tutti i campi – ma che offre una decente gamma di funzioni, durata della batteria a parte.

Lascia un commento