Vivere con mezzo cervello si può, “lui si riorganizza”


CRONACA



Vivere con mezzo cervello si può, lui si riorganizza


Vivere con mezzo cervello si può, e anche bene, perché la nostra materia grigia, anche se dimezzata, si ‘riorganizza’. L’ablazione di un emisfero cerebrale è un intervento necessario in alcuni casi estremi, ma in modo formidabile il cervello riesce a riorganizzare. La procedura chirurgica, chiamata emisferectomia, può essere indicata nei bambini che soffrono di epilessia, resistente a tutti i trattamenti e con complicanze disastrose. L’emisfero cerebrale all’origine delle crisi epilettiche viene rimosso e il paziente vive con mezzo cervello. E per quanto possa sembrare incredibile, queste persone, che ovviamente affrontano alcune difficoltà, hanno una notevole funzione cerebrale.


Come spiegare tutto ciò? Una equipe americana del California Institute of Technology ha studiato le loro connessioni cerebrali…