Vittorio Sgarbi, Sutri è il primo Comune d’Italia ad aver archivi edilizi digitali – Libero Quotidiano

Il comune di Sutri – che riunisce oltre 6.400 abitanti – ha adottato l’innovativo sistema ideato da REDD, la Start up fondata dall’Avv. Riccardo Delli Santi e partecipata da Banca del Fucino. Sutri, nel Lazio, risulta così il primo Comune ad avere organizzato digitalmente i propri archivi edilizi, attraverso l’intelligenza artificiale (IA). pplicare l’intelligenza artificiale (IA) ai documenti edilizi permette di riclassificarli, estraendone i metadati (data, istante, numero protocollo etc.) per rendere le pratiche edilizie e di condono facilmente reperibili e
consultabili da tecnici e cittadini. Tale operazione consente di facilitare la ricerca delle pratiche edilizie necessarie per la richiesta del Superbonus 110% oltre ad indirizzare al meglio il processo di rigenerazione urbana insito nel PNRR.

Alessio Toccarelli, Amministratore Delegato di REDD, ha dichiarato: “L’obiettivo del progetto avviato con il Comune di Sutri è stato velocizzare le operazioni di ricerca dei documenti oggetto di accesso agli atti dei cittadini, soprattutto dopo l’entrata in vigore della maxi detrazione fiscale per i lavori di riqualificazione energetica (c.d. Superbonus 110%). La digitalizzazione non aiuta a ricercare e processare le…