Vite al Limite, rifiuta l’intervento ed abbandona il programma: colpo di scena

La paziente di Vite al Limite rifiuta l’intervento chirurgico e decide di abbandonare il programma: colpo di scena clamoroso, cos’è successo.

Vite al Limite, rifiuta l’intervento chirurgico ed abbandona il programma: cos’è successo. Fonte Foto: Youtube

Un clamoroso colpo di scena, quello che è successo nel corso della nona stagione di Vite al Limite. È vero, ne sono capitati tantissimi nel corso del programma, avete ragione! Questo di cui vi andremo a parlare tra pochissimo, ve lo anticipiamo, è davvero choc. Da quanto si apprende dal web, infatti, sembrerebbe che la paziente che ha deciso di chiedere aiuto al dottor Nowzaradan abbia deciso, da un momento all’altro, di rifiutare l’intervento di chirurgia bariatrica, che sappiamo essere l’atto conclusivo del percorso, e di abbandonare il programma. Insomma, una decisione davvero clamorosa, non c’è che dire. Ma cos’è successo, però? Cosa ha spinto la protagonista a prendere questa decisione?

Leggi anche –> Vite al Limite, è dimagrito ben 118 kg: la sua trasformazione è impressionante, immagini a confronto

Entrata a far parte del programma con un peso che superava di gran lunga i 250 kg, la trentaseienne della Florida ha chiesto aiuto al chirurgo iraniano per riappropriarsi della sua vita. Ci…