Virus Cina, Niccolò rompe il silenzio e racconta il suo dramma

Niccolò rompe il silenzio dopo la drammatica situazione del virus Cina e la sua permanenza a Wuhan. Come sta oggi?

Niccolò

Il ragazzo rimasto a Wuhan per la febbre è finalmente a casa e ora rompe il silenzio raccontato gli attimi drammatici dopo la notizia ricevuta del virus Cina.

Le condizioni di salute di Niccolò

17 anni e un grande spavento. Sabato scorso è finalmente rientrato da Wuhan, epicentro del virus che sta spaventando e colpendo il Pianeta.

I tentativi falliti per il suo ritorno in Italia sono stati due a causa delle linee di febbre rilevate. Per sicurezza quindi non è stato fatto partire con gli altri connazionali e ha dovuto passare del tempo da solo in una città che in quel momento rappresentava molti più rischi che altro.

A seguito della scoperta della febbre, il ragazzo viene portato in ospedale per delle analisi che danno esito negativo. Per questo motivo viene portato poi in albergo. Poi anche la seconda volta non riesce a…