Viaggi nell’Ue, cambiano le regole: conterà il proprio certificato Covid, non più la situazione del Paese di provenienza

BRUXELLES – Non importa da quale Paese provieni, ma il tuo personale certificato Covid. I Paesi dell’Unione Europea stanno mettendo a punto un nuovo metodo per stabilire le regole di chi viaggia all’interno del blocco comunitario. E a pesare non sarà più la situazione del rischio Covid nel Paese Ue da cui si parte, ma il proprio livello di immunizzazione.