Vertice di Governo, cancellato il condono edilizio ⋆ ZON

immagine da Pixabay

Nel corso del vertice di Governo vince la linea del Partito Democratico rispetto a quella del Premier Conte: no dell’Esecutivo al condono edilizio

Vince la linea del Partito Democratico: no al condono edilizio. Questo emerge dal vertice di Governo, una notizia trapelata nelle ultime ore al termine di una riunione descritta come molto concitata.

Il Premier Giuseppe Conte premeva per la concessione di un condono edilizio all’interno del decreto “semplificazioni” ma alla fine ha prevalso la linea di PD, Italia Viva e Liberi e Uguali. Come ha proposto il Ministro Roberto Speranza, gli articoli incriminati sono stati tolti dal testo del provvedimento.

Questi i presenti al vertice, come riporta “ilgiornale.it”:Roberto Gualtieri (ministro dell’Economia), Fabiana Dadone (ministro della Pubblica amministrazione), Riccardo Fraccaro (sottosegretario alla presidenza del Consiglio), i capi delegazione Alfonso Bonafede, Dario Franceschini, Roberto Speranza e Teresa Bellanova, il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, la responsabile Innovazione Marianna Madia, il capogruppo al Senato di Italia Viva Davide Faraone e la senatrice di Leu Loredana De Petris.

I temi caldi del provvedimento restano così lo snellimento delle…