Verissimo, la moglie di Stefano D’Orazio: “Sono morta con lui”

È passato circa un anno da quando Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh, è venuto a mancare. Un dolore immenso per i suoi ammiratori, per i suoi colleghi e, soprattutto, per la moglie Tiziana Giardoni, che, negli ultimi dodici mesi, ha affrontato dei momenti veramente difficili. A raccontarli, proprio lei, in un’intensa intervista con Silvia Toffanin a Verissimo.

Verissimo, Tiziana Giardoni e gli ultimi di Stefano D’Orazio

Si sono amati tantissimo, Tiziana e Stefano, di un amore che neanche la morte può spegnere. Il dolore, però, è proprio per questo motivo estremamente forte: “Quando Stefano è scomparso sono morta insieme a lui”, ha infatti confessato la Giardoni. Per lei, quindi, raccontare quanto accaduto non è affatto facile, ma di fronte a Silvia Toffanin non si tira indietro.

Il contagio da Covid, che per D’Orazio è stato fatale, è avvenuto durante una cena di famiglia organizzata per festeggiare la guarigione dal cancro del padre di Tiziana. Dopo pochi giorni, la sorella della Giardoni ha iniziato ad avere i primi sintomi. Da lì, la corsa ai tamponi che sono subito risultati positivi.

Inizialmente, però, il batterista…