Vaticano, sequestrati documenti e pc di mons. Perlasca


CRONACA



Vaticano, sequestrati documenti e pc di mons. Perlasca


L’inchiesta sugli investimenti finanziari e nel settore immobiliare della Segreteria di Stato per cui è scattata un’indagine da parte del Vaticano si arricchisce di un nuovo passaggio. “Questa mattina – informa in una nota la Sala stampa vaticana – nell’ambito di una perquisizione ordinata dal Promotore di Giustizia, Gian Piero Milano, e dall’aggiunto Alessandro Diddi, è stato eseguito il sequestro di documenti ed apparati informatici presso l’Ufficio e l’abitazione di mons. Alberto Perlasca, già capo ufficio amministrativo della Prima Sezione della Segreteria di Stato”.


“Il provvedimento, assunto nell’ambito dell’inchiesta sugli investimenti finanziari e nel settore immobiliare della Segreteria di Stato, – ricorda ancora il Vaticano – è da ricollegarsi, pur nel rispetto del principio della…