Variante covid Sudafrica, cosa pensano gli esperti

Variante covid dal Sudafrica, dobbiamo preoccuparci? Sono molti i Paesi, tra cui l’Italia, che hanno deciso di bloccare i voli provenienti da quell’area. Mentre l’Oms fa sapere che è ancora presto per capire l’impatto: “Decideremo se classificare B11529 d’interesse o preoccupazione”. Ma cosa ne pensano gli esperti ?

Leggi anche

Galli

Sulla nuova variante sudafricana “non fasciamoci la testa ma la preoccupazione è legittima”. Così l’infettivologo Massimo Galli, già responsabile del reparto malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ospite di ‘Che giorno è’ su Rai Radio 1. “Dalle varie cose che stanno emergendo è necessario capire se, questa variante, diventerà un competitor della Delta, e tutti capiamo che la faccenda diventerebbe seria – avverte – Non sappiamo se è possibile che questa variante sia in grado di bucare il vaccino, io non sono convinto di questo ma non abbiamo i dati per poterlo dire. Il vaccino probabilmente continuerà a fare il suo mestiere”.

Novelli

“Come sempre non dobbiamo spaventarci, sappiamo che” la nuova variante B11529 o sudafricana “ha più capacità di diffondersi ma al momento non abbiamo certezza sulla letali. Oggi ho sentito i colleghi sudafricani e mi hanno detto che sono…