Valerio Onida muore a 86 anni. L’annuncio del figlio

Lutto in politica, si spegne a 86 anni l’ex presidente della Corte Costituzionale Valerio Onida. A dare notizia della dolorosa scomparsa, il figlio Francesco su Facebook. Una foto del padre e poche parole profondamente loquaci: “Ciao papa, grazie di tutto”. Nato a Milano nel 1936 aveva compiuto 86 anni lo scorso 30 marzo.

Valerio Onida, professore di diritto costituzionale alla Statale di Milano, è stato giudice costituzionale dal 1996 e presidente della Consulta dal settembre 2004 al gennaio 2005. Consigliere giuridico dell’Ulivo di Romano Prodi, sposato e con cinque figli, ha iniziato la sua carriera professionale nel ’60 nello studio legale dell’avvocato civilista milanese Enrico Allorio.

Valerio Onida, prima nel ruolo di assistente volontario all’universita’ Statale di Milano, poi in quello di docente incaricato all’ateneo di Verona, nel ’70 ha vinto il concorso per ordinario insieme all’ex presidente del Consiglio Giuliano Amato. Con lui si è laureata, nel 1987, anche l’attuale ministra della Giustizia, Marta Cartabia.

Valerio Onida 86 anni morto ex presidente Corte Costituzionale

“Grandissima perdita per il nostro Paese con la scomparsa di Valerio Onida. Un punto di riferimento insostituibile, una persona dalle rare qualità umane. Un enorme dispiacere”, ha scritto il segretario del Pd Enrico Letta su…