Vaccino Sanofi arriva in primavera (e può convincere gli indecisi). Sarà prodotto in Italia- Corriere.it


Marcello Cattani, ceo Sanofi Italia

Sta preparando con GlaxoSmithKline un nuovo vaccino anti-Covid, basato sulle proteine, non sulla formula mRna come Pfizer e Moderna, e attivo anche contro la variante sudafricana del virus. Sarà prodotto ad Anagni, nel Lazio, per tutta l’Europa. La società farmaceutica d’Oltralpe Sanofi ha un piano di sviluppo sull’Italia, nel quadro di un rapporto con la Francia rafforzatosi dopo l’incontro fra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed Emmanuel Macron, in novembre. «Contiamo di investire quest’anno circa 50 milioni sul Paese, nel programma dei 205 milioni previsti per il triennio 2020-2022», dice l’amministratore delegato per l’Italia, Marcello Cattani. Che alla domanda: «Com’è cambiata la farmaceutica con il Covid?» risponde: «È passato un messaggio: per lo sviluppo di un Paese non ci può essere economia senza un sistema sanitario efficiente».

Gli interventi

Produttrice di farmaci da banco come il Maalox e l’Enterogermina, con 82 progetti in pipeline (34 in fase 3 o presentati alle autorità regolatorie per l’approvazione) e nove acquisizioni concluse negli ultimi tre anni, Sanofi è nel mezzo del piano di trasformazione in biopharma, nella strategia Play to Win presentata dal ceo del…