Vaccino obbligatorio per gli over 50

Il nuovo decreto prevede l’obbligo di vaccino per tutti i lavoratori over 50, pubblici e privati. Green Pass base per negozi e servizi

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al nuovo decreto per diminuire i contagi da Covid legati alla variante Omicron: sono state introdotte ulteriori novità sull’uso del Super Green Pass, che si ottiene con il vaccino o la guarigione dal Covid, e del Green Pass base.

Dal 15 febbraio 2022 l’obbligo di Super Green Pass, ottenibile solo con la vaccinazione o con la guarigione dal Covid-19, sarà esteso a tutti gli over 50 per accedere a tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati. Per tutti coloro che non saranno in regola è prevista una sanzione di 100 euro che sarà irrogata dall’Agenzia delle entrate, attraverso l’incrocio dei dati della popolazione residente con quelli risultanti nelle anagrafi vaccinali regionali o provinciali.

Per i lavoratori pubblici e privati e i liberi professionisti non vaccinati, soggetti all’obbligo di possedere un Green Pass rafforzato dal 15 febbraio 2022, è prevista inoltre una sanzione da 600 a 1.500 euro nel caso di accesso ai luoghi di lavoro in violazione dell’obbligo. Per le persone che accedono senza Green Pass ai servizi e alle attività in cui è obbligatorio averlo,…