Vaccino Covid J&J, “anticorpi in 100% volontari 18-55 anni”

(Adnkronos)

Anticorpi neutralizzanti contro Covid-19 in oltre il 90% dei volontari arruolati al 29esimo giorno post iniezione e nel 100% dei partecipanti di età compresa tra i 18 e i 55 anni al 57esimo giorno. E’ uno dei dati salienti che emerge dai dati ad interim di Fase 1/2a del candidato vaccino anti Covid di Johnson & Johnson. Pubblicati sul ‘New England Journal of Medicine’, questi primi risultati preliminari dimostrano che il prodotto scudo a dose singola (JNJ-78436735) sviluppato da Janssen, azienda farmaceutica del gruppo J&J, ha fornito una risposta immunitaria di almeno 71 giorni, durata di tempo misurata in questo studio, su partecipanti di età compresa tra i 18 e i 55 anni. Una precedente analisi ad interim era stata pubblicata su medRxiv a settembre 2020.


L’annuncio dei dati di fase 3 è previsto “a fine gennaio”, informa l’azienda precisando che tuttavia, “poiché questo studio dipende dal numero di eventi che si verificheranno, la tempistica è indicativa”. Comunque, se il vaccino a dose singola si dimostrerà efficace e con un buon profilo di sicurezza, l’azienda “prevede di presentare una richiesta di autorizzazione per l’uso in emergenza alla Food and Drug Administration degli Stati Uniti poco dopo, cui…