Vaccini Anti Covid, Draghi decide per 5 nuove categorie che avranno priorità. Ecco quali sono

Per i vaccini priorità per gli over 80 ed alcune categorie professionali come il personale scolastico e le forze dell’ordine ma a queste si aggiungono 5 categorie per età e patologie: è quanto indica la bozza aggiornata del Piano vaccini , del Ministero della Salute, Commissario straordinario, Iss, Agenas e Aifa che oggi andrà’ in Conferenza Unificata. Queste le linee: elevata fragilità (persone estremamente vulnerabili; disabilità grave); persone tra 70 e 79 anni; persone tra i 60 e i 69 anni; persone con comorbidità sotto i 60 anni, senza la gravità riportata per le persone estremamente vulnerabili; persone sotto i 60 anni.

“Qualora le dosi di vaccino disponibili lo permettano” sarà possibile “vaccinare all’interno dei posti di lavoro, a prescindere dall’età, fatto salvo che la vaccinazione venga realizzata in sede, da parte di sanitari ivi disponibili, al fine di realizzare un notevole guadagno in termini di tempestività, efficacia e livello di adesione”. È quanto prevede la bozza del Piano vaccini, dettagliando quanto già trapelato ieri.

Coronavirus, il piano vaccini di Mario Draghi. In bozza 5 nuove categorie

E’ iniziata la riunione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome convocata per discutere del nuovo piano…