utile netto a 47 milioni (in aumento del 111%) nel primo semestre 2022- Corriere.it

Fs ha chiuso i primi sei mesi con un utile netto di 47 milioni di euro, in aumento del 111% rispetto al primo semestre 2021, durante il quale il gruppo aveva registrato una perdita pari a 438 milioni di euro. Anche l’Ebitda migliorato arrivando a 909 milioni di euro, +142% rispetto al primo semestre 2021. Allo stesso modo sono cresciuti i ricavi operativi pari a 6,1 miliardi di euro, +16% rispetto al primo semestre 2021. A renderlo noto lo stesso gruppo Fs nel comunicato emanato dopo che il consiglio d’amministrazione ha approvato la relazione finanziaria al 30 giugno.

Il commento del gruppo alla semestrale

I risultati del primo semestre per il Gruppo Fs mostrano un netto miglioramento di tutti i margini rispetto allo stesso periodo del 2021, si legge nella nota. In particolare, a fare da traino secondo il gruppo stata la forte ripresa dei volumi di passeggeri trasportati. Il risultato positivo, ha sottolineato Fs, stato ottenuto nonostante il contesto di forte incertezza e di peggioramento delle prospettive economiche globali principalmente per effetto del conflitto in Ucraina e delle criticit relative al costo/disponibilit dell’energia e delle materie prime, che ha prodotto i suoi effetti fin dalla prima parte dell’anno.

Gli…