Usa-Venezuela, scambio di prigionieri: i 2 nipoti della moglie di Maduro per la liberazione di 7 americani detenuti

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato il rilascio di sette cittadini statunitensi imprigionati in Venezuela. Gli americani sarebbero stati rilasciati in cambio di due nipoti di Cilia Flores, moglie del presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, accusati di traffico di droga. “Oggi, dopo anni di ingiusta prigionia in Venezuela, riportiamo a casa Jorge Toledo, Tomeu Vadell, Alirio Zambrano, José Luis Zambrano, José Pereira, Matthew Heath e Osman Khan”, ha detto Biden in una dichiarazione ufficiale della Casa Bianca.

Secondo il portale americano ‘Politico’, che cita fonti dell’amministrazione, gli americani sono stati rilasciati in cambio dei due nipoti della moglie di Maduro, in quello che sarebbe già il più grande scambio di prigionieri concluso dall’amministrazione Biden. “Siamo lieti di poter riportare alle loro famiglie sette americani che sono stati ingiustamente imprigionati per troppo tempo in Venezuela”, ha affermato il sottosegretario alla…