«Uomini e Donne», i protagonisti finiti in carcere o deceduti

La tragica fine di Manuel Achille Vallicella, che si sarebbe tolto la vita per cause ancora sconosciute, è solo l’ultima tragedia che ha colpito i partecipanti di «Uomini e Donne», lo storico show di Maria De Filippi che quest’anno taglia il traguardo dei 26 anni (la prima puntata fu nel 1996). Uno dei casi più eclatanti è stato senz’altro quello di Leoluca Granata, il modello di Maranello, oggi 20enne, che attualmente sta scontando cinque anni di reclusione in un carcere in Svizzera per stupro. Come ha però precisato la produzione del programma in una nota, la presenza di Granata è durata appena una puntata. «Leoluca Granata ha partecipato ad un’unica sola puntata su circa ben 4300 andate in onda del programma da noi prodotto. Inoltre è bene specificare che in quella singola puntata, lo stesso Leoluca è andato in onda per pochissimi secondi: il tempo di presentarsi come corteggiatore e, non convincendo evidentemente la tronista, vedersi eliminato nel giro di pochi attimi e di conseguenza uscire dallo studio. Totale in onda circa 1 minuto e pochi secondi».