Un’onda anomala travolge una nave da crociera: muore una donna

Un passeggero è stato ucciso e quattro sono rimasti feriti quando un’onda anomala ha colpito la nave da crociera sulla quale viaggiavano durante una tempesta in Antartide all’inizio di questa settimana. La Viking Polaris è stata investita dal mare in burrasca la notte di martedì, mentre navigava verso Ushuaia, in Argentina. La tempesta ha causato un’onda gigante che ha rotto diversi vetri della nave da crociera, i quali, abbattendosi su una donna americana di 62 anni, l’hanno uccisa.

Finestre rotte sulla Viking Polaris (afp)


Viking Cruises ha confermato che la nave è stata colpita da una “onda anomala”, un tipo di onda che il National Ocean Service degli Stati Uniti descrive come “superiore al doppio delle onde circostanti”. La Viking Polaris – imbarcazione con strutture di lusso costruita quest’anno e che può portare fino a 378 passeggeri e 256 membri dell’equipaggio – ha riportato danni limitati e il giorno dopo è arrivata a Ushuaia. I quattro feriti non sono in pericolo di vita.

La compagnia di crociera ha annullato il prossimo viaggio della Viking Polaris previsto dal 5 al 17 dicembre. Il National Ocean Service degli Stati Uniti descrive le onde anomale come “molto imprevedibili”…