Una Vita anticipazioni dal 10 al 15 gennaio: morti sospette, nuovi misteri

Avviene un piccolo salto temporale in Una Vita dopo l’arresto di Genoveva. Le anticipazioni settimanali segnalano che Felipe chiede scusa a Liberto per non avergli rivelato la verità sul piano che aveva messo in atto con Santiago, Laura e Mendez. I due amici si riconciliano. Dopo di che, attraverso un’intervista pubblicata su un giornale, l’avvocato racconta come è riuscito a ingannare la Salmeron, per farla confessare l’omicidio di Marcia. In carcere la dark lady legge le sue dichiarazioni e giura che otterrà vendetta.

Mendez provoca Genoveva, che riesce a trattenere la sua rabbia e a non aggredirlo con il punteruolo. Oltre ciò, chiede come ultima volontà di poter incontrare Felipe. Quest’ultimo accetta di avere questo confronto, poiché non vuole avere dei rimorsi. Ma il commissario decide di fermalo, in quanto hanno scoperto che la Salmeron possedeva un punteruolo con cui voleva aggredirlo.

Si tratta di un altro piano andato male per Genoveva, che ha una crisi di nervi. Susana si reca da lei per confortarla, ma viene cacciata in malo modo. Subito dopo, la detenuta scrive delle lettere misteriose, una indirizzata a Felipe e l’altra al re. Nonostante tutto, la Salmeron riesce a farsi perdonare da Susana, scusandosi per come l’ha trattata. Intanto, Felipe…