«Una malattia che gli impediva di provare emozioni»- Corriere.it

di Federica Bandirali

La showgirl ha raccontato il suo dramma privato e famigliare, con la perdita dei tre figli

Lory Del Santo ha parlato a “Verissimo” della sua vita privata e famigliare e ha raccontato a Silvia Toffanin come sia riuscita a superare il dolore della perdita di tre figli, Conor Clapton- precipitato a quattro anni da un grattacielo a New York, Loren- che si è tolto la vita nel 2018 -, un bimbo avuto negli anni’90, nato prematuro, che ha perso a due settimane dalla nascita. “Prima di andare a dormire guardo sempre un film, perché devo costringermi a crollare dal sonno, altrimenti se chiudo gli occhi mi riaffiorano i ricordi, ogni istante”, dice Lory Del Santo in tv.

Loren

E un pensiero speciale va al figlio Loren, affetto di anedonia si tolse la vita quattro anni fa: “Una malattia che gli bloccava le emozioni, gli impediva di essere felice, ma anche infelice. A causa di questa malattia era un po’ difficile da avvicinare a livello emotivo, ma sono sicura che mi volesse bene”. Infine il pensiero verso il figlio, pieno di emozione, anche a livello caratteriale: “Loren era molto buono, era una persona meravigliosa, non lo dimenticherò mai”,ha concluso la showgirl.

21 gennaio 2023 (modifica il 21 gennaio 2023 | 19:24)