una copia del Taj Mahal per sua moglie – Libero Quotidiano

Un uomo ha costruito una replica dello storico Taj Mahal per sua moglie nello Stato del Madhya Pradesh, nell’India centrale. Costruito con marmo bianco di Makrana, una città nello Stato del Rajasthan che ha fornito il materiale per il vero Taj Mahal, l’imitazione più piccola incarna diversi aspetti del vero monumento, tra cui la grande cupola, intricati minareti e persino opere d’arte. Ma la differenza fondamentale è che questa replica non è un mausoleo, bensì una residenza. “Ho detto scherzosamente a mia moglie: ‘Se muori, allora costruirò un Taj Mahal'”, ha spiegato Anand Prakash Chouksey, che vive a Burhanpur e possiede e gestisce un ospedale e un collegio. “Ovviamente ha rifiutato e ha detto che non vuole morire. Allora le ho detto: ‘Non è un problema, farò un Taj Mahal in cui puoi vivere'”. La replica, che è circa un terzo delle dimensioni del Taj Mahal, ha richiesto tre anni per essere costruita e gli artigiani di Agra sono stati assunti per ricreare l’opera d’arte sul marmo. Il famoso Taj Mahal del XVII secolo, spesso chiamato ‘monumento dell’amore’, fu costruito dall’imperatore Mughal Shah Jahan nella città di Agra, nel nord dell’India, in memoria della sua moglie preferita, Arjumand Banu Begum,…