un sms sconcertante – Libero Quotidiano

La storia tra il principe Giacomo Bonanno di Linguaglossa e la bella Tanya Yashenko è ancora sulla bocca di tutti. La relazione è divenuta pubblica dopo che l’uomo ha denunciato la 35enne bielorussa con l’accusa di aver approfittato della sua ricchezza. Bonanno sarebbe infatti stato dipendente, fragile nei confronti della ragazza. Questo l’esito della perizia psichiatrica, dopo che Bonanno è stato indagato per stalking a causa della sua gelosia verso la 35enne. Nonostante questo però il principe si trova a dover respingere le pressioni di Tanya che chiede all’ex di ritirare le accuse che l’hanno portata a essere indagata per circonvenzione di incapace.

 

 

Insistenze continue, come si può vedere nelle chat riportate dal Corriere della Sera. “Dicevi di comprare casa quando avrai i fondi, ora li hai, lo sappiamo, ma non vuoi farlo. Sono scelte, ne devi essere consapevole”, gli scriveva lei in uno scambio dei mesi scorsi. E ancora: “Se volevi, mi trasferivi metà dei tuoi investimenti in Italia, ma sei tirchio. Sparisci”. Accuse a cui lui rispondeva: “Lo farò, avrai metà delle mie cose come promesso”.

 

 

Per la psichiatra che ha preso in…