un pilota britannico getta dalla portaerei un 120 milioni di caccia..

Un pilota britannico F35 da HMS Queen Elizabeth si è espulso durante le operazioni di routine in volo nel Mediterraneo stamattina.” raccontava una notizia del 17 novembre. Fine delle trasmissioni, ma la cosa non era chiara. Ora, dopo che un analista militare britannico ha pubblicato un filmato, sappiamo cosa è successo..

Il caccia non è caduto in volo, semplicemente è stato gettato in mare dal pilota. Un F35C a decollo breve/verticale invece di prendere velocità al momento del “Salto” dalla pista della portaerei Ark Royal ha rallentato, letteralmente gettando il caccia in mare. 130 milioni di dollari, 120 milioni di euro, ai pesci… Si vede chiaramente il pilota che si espelle al’ultimo secondo. A essere ironici sembra che il pilota abbia lasciato il freno a mano inserito. Cose che succedono..

Il pilota è rimasto incolume e la marina sta ancora cercando di capir che cosa sia successo. Un bel disastro, che poteva essere ben peggiore se l’aereo avesse colpito, cadendo, l’arco della prua della nave, danneggiandolo e obbligandola a tornare in porto. Ricordiamo che…