U&D, cosa è successo tra Matteo, Veronica e Noemi

Nella puntata del 12 ottobre di Uomini & Donne abbiamo assistito alla classica “caccia al vittimismo”, se così possiamo dire. Non è mai facile vedere un ragazzo tra le braccia di un’altra, e quello accaduto tra Matteo, Veronica e Noemi è un po’ un grande classico. Perché, sì, la penna ironica per gli scontri tra Gemma e Tina o Gianni e Armando va anche bene, ma a volte il dating show offre degli spunti di riflessione importanti. Cos’è successo?

Uomini & Donne, cosa è successo tra Matteo, Veronica e Noemi

Le esterne tra Matteo e Veronica sono andate molto bene. Matteo si è anche commosso alle parole della ragazza, che ha saputo toccare quelle corde del cuore cui è impossibile resistere. Da tempo, oltretutto, il tronista non si sentiva in questo modo, non ascoltava parole gentili. Mentre però avveniva la “magia”, Noemi non era propriamente d’accordo.

Seduta, vicino a Veronica, si è mostrata insofferente al discorso della ragazza. Tanto che, mostrando l’esterna tra Noemi e Matteo, abbiamo assistito al discorso sul vittimismo: ha “accusato” Veronica di aver esagerato nel raccontare dei fatti personali sin da subito. “Non mi sarei mai permessa di giudicare, ero solo infastidita dal fatto che lui stesse bene con lei e quindi l’ho criticata,…