Ucraina, la Nato si prepara a una guerra in Europa

America-Cina Il Punto | La newsletter del Corriere della Sera

Luned 10 gennaio 2022

Ucraina, la Nato si prepara a una guerra in Europa
editorialista di andrea marinelli

Buongiorno, e bentornati su AmericaCina: oggi la nostra missiva quotidiana parte dalla stanza di Ginevra in cui Stati Uniti e Russia hanno cominciato le trattative sull’Ucraina, per evitare un conflitto in Europa a cui la Nato, per parola del suo segretario generale Jens Stoltenberg, si dice preparata.

Le posizioni delle parti sono distanti, con gli Stati Uniti disposti a fare qualche concessione ma che considerano fuori discussione alcune delle condizioni poste da Mosca, come ci spiega Viviana Mazza. In lontananza appare intanto la «normalizzazione» del Kazakistan, una prova di forza per Vladimir Putin dopo giorni di violente proteste.

Se Washington e Mosca muovono le proprie pedine nell’Est Europa, Pechino risponde nel Corno d’Africa, dove finanzia infrastrutture e ha appena nominato un inviato speciale, e con le consuete pressioni su Taiwan, dove l’esercito si sta addestrando alla guerra urbana in caso di…