“Tu sei…”, cosa gli scappa di bocca davanti all’ucraino Klitschko – Libero Quotidiano

I più cattivi, in Italia, lo chiamano Rimbam-Biden. Di sicuro, Joe Biden da quando è diventato presidente americano è il re delle gaffe internazionali. L’ex vide di Barack Obama, che Donald Trump aveva sprezzantemente ribattezzato Sleepy Joe per la sua scarsa presenza di spirito e la tendenza ad appisolarsi nei momenti più opportuni, aveva sconvolto il mondo con il peto-gate la scorsa estate, al meeting sul clima a Glasgow alla presenza degli esterrefatti Regina Elisabetta, principe Carlo e Boris Johnson

 

 

Oggi, l’ultima “impresa”: il leader democratico, a Madrid per il vertice Nato, avrebbe confuso i fratelli ucraini, Vitaly e Vladimir Klitschko, entrambi ex campioni di pugilato. Biden ha parlato con Vladimir ma pensava invece di trovarsi davanti al fratello maggiore Vitaly, sindaco di Kiev. “Sono spesso confuso con mio fratello, il sindaco, e devo sempre specificare. Questa volta è successo con Biden”, ha confermato Vladimir Klitschko in un’intervista alla Bild

“Biden mi ha confuso con mio fratello”. Guarda l’intervista di Vladimir Klitschko

 

Nei giorni scorsi Biden aveva fatto parlare di sé per altri svarioni. In un caso, aveva parlato in pubblico…