Trovato senza vita il corpo di una donna. Il fratello è in stato di fermo

È di soltanto poche ore fa la drammatica notizia che racconta di una persona probabilmente barbaramente uccisa.

Carabinieri (Facebook)

Si tratta di un fatto decisamente tragico di cui, nelle ultime ore, le Forze dell’ordine stanno indagando, e, per l’appunto, cercando di capire nel dettaglio quale potrebbe essere stata la precisa dinamica.

Per il momento, quindi, sono già trapelati dei dettagli, anche se, forse, è ancora prematuro conoscere nei particolari quanto è successo. Così, stando a quanto è stato riportato, la vicenda di cronaca è accaduta in una località del Centro Italia.

Per l’esattezza, le fonti accreditate ci fanno sapere che teatro dell’efferato episodio è Signa, un comune nei pressi di Firenze, in Toscana.

Quello che si sa, quindi, è che la mattina del 21 settembre è stato trovato il corpo esanime di Carla Cintelli, una donna di 46 anni, in un posto poco distante dalla stazione ferroviaria del suddetto borgo toscano.

In effetti, i carabinieri, insieme con il pubblico ministero Vito Bertoni, stanno, perciò, effettuando tutti i meticolosi accertamenti del caso al civico 18 di un alloggio situato in via Don Minzoni.

Naturalmente, non si può essere sicuri…