Trovata morta col cranio fracassato: Alessia aveva 38 anni

È mistero a Roma, dove una donna di appena 38 anni è stata trovata morta col cranio fracassato nell’androne di casa. Ci troviamo a via Eodardo Jenner 141, in zona Monteverde. Qui, la vittima, Alessia Fiorella, è stata trovata senza vita da un residente del palazzo che ha immediatamente allarmato le forze dell’ordine. Una scena atroce quella che si sono trovati di fronte gli agenti di polizia che hanno rinvenuto il corpo della ragazza con la testa rotta e insanguinata.

Per il momento nessuno sa cosa sia successo alla povera Alessia e gli investigatori della sezione omicidi della squadra mobile e del distretto di polizia di Monteverde, per il momento, non escludono nessuna pista. Incidente, omicidio, oppure un’altra spiegazione. Per il momento la polizia batte tutte le piste, ma da molto da pensare il dettaglio riportato da alcuni condomini dei piani inferiori del palazzo che affermano di aver sentito delle urla provenire dai piani più alti. Cosa è successo quindi alle 36enne?

Leggi anche: Raffaele trovato morto in casa dal fratello. Le dimissioni dall’ospedale poi il malore fatale a 41 anni

Trovata morta col cranio fracassato: Alessia aveva 38 anni

Ancora nessuno lo sa con certezza, quello che è sicuro è che nelle prossime ore si cercherà di capire la causa della…