“Trojan strumento con cui si fanno indagini importanti”


CRONACA



Caos Procure, Palamara: Trojan strumento con cui si fanno indagini importanti


“Il trojan è uno strumento grazie al quale si fanno importanti indagini di mafia e terrorismo e la nostra sfida è estenderlo alla corruzione”. Così il magistrato Luca Palamara nel corso dell’intervista con il direttore del giornale online Giulio Gambino durante la terza serata del TpiFest! “Nel mio caso si è trattato di un messaggio – spesso arrivano allegati e mail – che può infettare lo strumento informatico. Come tutti gli strumenti innovativi ha aspetti problematici e sicuramente necessita di attività di ulteriore sviluppo e di comprensione del fenomeno. Ci sono problematiche di funzionamento che sono funzioni tecniche. Non tutto quello che ho fatto à stato registrato. Con i miei difensori stiamo cercando di comprenderlo, ma ovviamente non posso parlarne”.


“Spesso viene invocato il cosiddetto processo alla Palamara, ma per quanto riguarda la mia storia professionale se per processo Palamara viene inteso un processo giusto, indipendente, imparziale in quella definizione mi ritrovo”. “Per le chat sul mio telefono, dico che contengono affermazioni improprie e già più volte da quelle affermazioni io…