Treno di perturbazioni sull’Italia: in arrivo pioggia, vento e neve

Lunga fase di maltempo sull’Italia per un treno di perturbazioni che porteranno piogge intense e neve sui rilievi. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che il comparto Atlantico inizia a ribollire e, dopo un lungo letargo, è pronto a sfornare un treno di cicloni (perturbazioni organizzate) che avranno effetti diretti su gran parte del Vecchio Continente. Detto in poche parole, sta prendendo vigore una vasta area depressionaria, denominata in termine tecnico Depressione d’Islanda. Si tratta, in sostanza, della “fucina delle perturbazioni”, il cuore pulsante della stagione autunnale, pronta a pilotare piogge intense dapprima verso Regno Unito, Francia e Penisola Iberica, poi anche sul Mediterraneo e quindi anche sul nostro Paese.

Ma andiamo con ordine: nel corso della giornata odierna residue piogge bagneranno ancora il Nordovest, con fiocchi di neve sui rilievi alpini. Ombrelli a portata di mano anche su molti angoli del Centro, poi nel corso della giornata le piogge tenderanno ad attenuarsi.

Una prima perturbazione attraverserà il nostro Paese proprio tra martedì 15 e mercoledì 16 quando saranno le regioni del Nord ad essere colpite e mercoledì anche buona parte del Centro fino al basso Tirreno. Su queste…