Treni, l’Europa accelera sull’Alta velocità: l’obiettivo è sostituire gli aerei

L’obiettivo è raddoppiare il traffico ferroviario ad Alta velocità entro il 2030 e triplicarlo entro il 2050 integrando collegamenti nazionali come Parigi-Lione, Milano-Roma, Barcellona-Madrid e Berlino-Monaco di Baviera. Lo prevede un protocollo d’intesa