Tragedia sulla statale. Elisa, 19 anni, muore sul colpo nella notte: sbalzata fuori dall’auto

Le strade italiane tornano a bagnarsi di sangue. È una tragedia che ha sconvolto un’intera comunità quella avvenuta nella notte tra mercoledì 13 e giovedì 14 ottobre. Elisa De Angelis, giovane studentessa di Racale, provincia di Caserta, è morta a seguito di uno spaventoso incidente sulla strada statale 274, all’altezza dello svincolo per la Baia verde di Gallipoli. Era circa l’una di notte quando la macchina su cui viaggiava la 19enne con altri tre coetanei, un maschio e due donne, è andata a schiantarsi sul guard rail.

L’impatto è stato tremendo e la ragazza è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. È deceduta sul colpo. Non si conoscono ancora le cause per cui il conducente abbia perso il controllo della macchina. Sicuramente l’asfalto reso viscido dalla pioggia è da annoverare tra i motivi del sinistro. Tra i quattro giovani che si trovavano nella Ford C-Max Elisa De Angelis è stata la più sfortunata.

Il terribile incidente ha sconvolto l’intera provincia leccese e il paese dei quattro ragazzi. Per fortuna gli altri giovani hanno riportato ferite lievi, guaribili in circa trenta giorni. Sono stati tutti trasportati all’ospedale locale, il “Sacro Cuore di Gesù”. Sul luogo dell’incidente sono giunti i carabinieri del nucleo operativo radiomobile, cui…