torna l’incubo – Libero Quotidiano

Il covid continua a mutare e diventa sempre più contagioso. Il campanello d’allarme lo suona Matteo Bassetti, direttore Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, che su Twitter dà un nome alla nuova sotto-variante “Ba.2.75 identificata in India e in altri Paesi” spiegando che “potrebbe essere ancora più contagiosa della Omicron 5 e avere un’elevata capacità di infettare le persone guarite e vaccinate“. “Occhio senza allarme”, puntualizza Bassetti.

Anche Massimo Galli – ex direttore del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano – ospite di Controcorrente su Rete4 parla di altri varianti che si stanno già formando nei Paesi dove adesso è inverno e che arriveranno da noi nei prossimi mesi. “Le pandemie non si chiudono per decreto“, ha tuonato il professor Galli. “Il numero degli infetti è altissimo e la maggior parte di loro non si fa neanche il test. Questa variante circola molto più velocemente delle altre e ci sta procurando molti problemi“. Per Galli, “il vero picco d’infezioni arriverà nelle prossime settimane, in particolare a luglio. Per questo bisogna fare la quarta dose ad anziani e pazienti fragili. Nella maggioranza dei casi il vaccino li tiene lontani…