Torino, scritte no vax su edifici pubblici: denunciate 6 persone

La Digos di Torino ha denunciato 6 persone di età compresa tra i 41 e i 53 anni tra cui infermieri, insegnanti sospesi e disoccupati, ritenuti responsabili di danneggiamento di sedi di interesse pubblico: scuole, università, banche, ospedali, sindacati e quotidiani. I raid compiuti dall’agosto del 2021 a oggi sarebbero 23.