Tony Esposito/ “Kalimba de Luna divenne una hit, ma io…”

Tony Esposito è tra gli ospiti della nuova puntata di “Una storia da cantare“, lo show condotto da Bianca Guaccero e Enrico Ruggeri sabato 1 agosto 2020 in prima serata su Raiuno. Come sempre il varietà celebra le straordinarie vite di artisti che hanno fatto la storia della musica del nostro paese riproponendo alcune delle loro canzoni senza tempo tramite la voce degli stessi artisti, ma anche di colleghi e amici. Tra questi c’è anche il grandissimo musicista, cantautore e percussionista napoletano la cui musica è ispirata alle sonorità del mondo. Si passa dai ritmi tribali alla musica napoletana rivisitata grazie all’utilizzo di strumenti unici come il tamborder. Tra i suoi successi più importanti come non menzionare “Kalimba de Luna” che ha superato i confini nazionali con la cover in lingua inglese dei Boney M. “Il motivetto era nato a casa di Joe Amoruso a Boscotrecase, il solito David intravedendone le potenzialità volle che lo arrangiasse Mauro Malavasi, quando il brano divenne una hit quasi non me ne capacitavo” – ha raccontato l’artista a Il Mattino (data 17 luglio 2020) – “vinse il «Disco per l’estate», mi promosse frontman io che sempre mi ero nascosto tra percussioni e musicisti. Arrivò il successo, la…