Tokyo, uomo si dà fuoco davanti a residenza del premier giapponese

TOKYO – Nelle prime ore di mercoledì un uomo si è dato fuoco davanti alla residenza ufficiale del primo ministro Fumio Kishida, a New York per l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’uomo è stato portato in ospedale privo di conoscenza. Lo riferiscono i media locali, spiegando che l’autore del gesto, di cui non si conoscono al momento le generalità, prima di darsi fuoco ha detto alla polizia di essere contrario ai funerali di Stato organizzati per l’ex premier Shinzo Abe, assassinato a inizio luglio nella città di Nara, durante un comizio elettorale.

La cerimonia di Stato voluta dall’attuale premier Kishida, prevista per il 27 settembre, è fortemente contestata da una parte dell’opinione pubblica del Paese, che vede Abe come una figura divisiva per le sue politiche considerate nazionalistiche, e il fautore di un revisionismo che ha portato a un crescente aumento delle spese militari nel corso dei suoi due mandati, danneggiando le relazioni con i Paesi vicini, in…