That ’90s Show, Netflix ordina la serie spin-off di That ’70s Show

Netflix ha annunciato di avere commissionato That ’90s Show, la serie spinoff ufficiale di That ’70s Show dai creatori originali Bonnie Turner e Terry Turner. Il nuovo progetto avrà per protagonisti Kurtwood Smith (Patriot, The Ranch) e Debra Jo Rupp (The Ranch, WandaVision), i quali tornano a vestire i panni di Red e Kitty Forman della serie originale. Smith e Rupp saranno coinvolti anche nella produzione esecutiva della serie.

Di che cosa parla That ’90s Show? La serie è intesa come una prosecuzione della sit-com andata in onda dal 1998 al 2006 per otto stagioni e 200 episodi sulla rete americana Fox, responsabile di avere lanciato le carriere di Topher Grace, Mila Kunis, Ashton Kutcher, Laura Prepon e Wilmer Valderrama.

That ’90s Show è ambientata negli anni Novanta e si torna a Point Place nel Wisconsin, ambientazione della serie originale. Siamo nel 1995 e Leia Forman, figlia di Eric (Grace) e Donna (Prepon) si reca a trovare i suoi nonni per l’estate. Qui finirà per legare con una nuova generazione di adolescenti di Point Place sotto l’occhio vigile di Kitty e lo sguardo severo di Red. Il sesso, la droga e il rock ‘n roll non muoiono mai, cambiano solo i vestiti.

continua a leggere dopo la pubblicità

Della sit-com multicamera, Netflix ha attualmente…