Terremoto in Italia, scosse da Sicilia a Liguria

Terremoto oggi in Italia, con scosse di diversa magnitudo registrate in una serie di regioni: dalla Sicilia alla Calabria, dall’Abruzzo alle Marche, dalla Liguria all’Emilia Romagna.

SICILIA – L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania ha registrato oggi due scosse di terremoto, la prima di magnitudo 2.5, la seconda di magnitudo 3.6, nella provincia etnea tra la notte scorsa e le prime ore di stamane rispettivamente alle 23,51 a 2 chilometri a Nord Ovest di Ragalna e alle 04.21 4 chilometri a Sud di Paternò. L’ipocentro della prima è stato individuato ad una profondità di 3 chilometri, quello della seconda ad una profondità di 10 chilometri.

CALABRIA – Scossa di magnitudo 3.2 nella costa calabra sud orientale in provincia di Reggio Calabria.

ABRUZZO – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, appresa la notizia della scossa di terremoto che ha coinvolto la provincia di Teramo ha subito chiamato il prefetto Massimo Zanni e il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, per sincerarsi di…