Terremoto alle Isole Eolie di magnitudo 4,6 della scala Richter

Terremoto alle Isole Eolie. Due scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 4,6 della scala Richter, sono state registrate oggi, domenica 4 dicembre, nella mattinata alle 08:12. L’epicentro si trovava alle Isole Eolie, a tre chilometri di profondità, come riferito dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La scossa è stata avvertita dai cittadini di molti comuni del messinese e del palermitano.

La seconda scossa si è verificata qualche minuto più tardi ed era di magnitudo 2,0. Fortunatamente non sono stati registrati danni alle cose né tantomeno vittime o feriti. Secondo le ultime informazioni giunte pare, però, che una porzione di costone sia franata a Lipari, in località Valle Muria. Ci sono state, inoltre, altre scosse che hanno preceduto il sisma delle Isole Eolie.

Leggi anche: Terremoto in Italia, paura e gente in strada: la scossa sentita a chilometri di distanza

Terremoto alle Isole Eolie e altre scosse sismiche

Il terremoto delle Isole Eolie è stato preceduto da altri due sisma nel Tirreno meridionale, tra le isole e la Calabria, con magnitudo 2,6 e 2,9. Subito dopo l’evento maggiore la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile ha contattato le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile….