tempeste e bombe d’acqua, mezza Italia a rischio – Libero Quotidiano

E ora, che tempo farà? Caronte ancora continua a non dare tregua, ma il meteo potrebbe cambiare. Lo assicurano gli esperti di 3bMeteo, che fanno il punto su quel che accadrà da qui ai prossimi giorno, con “un impulso fresco in arrivo con temporali anche violenti”, anche se “alcune aree d’Italia rimarranno ancora a secco. Si smorza il caldo africano tuttavia potrebbe trattarsi solo di una parentesi”.

 

“Un impulso di aria più fresca nord atlantica raggiungerà il Mediterraneo centrale e anche l’Italia, portando un po’ di movimento atmosferico dopo un lungo periodo dominato dall’anticiclone africano – conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara -. Quest’ultimo – riprende – infatti sarà costretto ad una temporanea ritirata, complici venti più freschi in discesa da Nord lungo il bordo destro di un potente anticiclone delle Azzorre in rimonta sull’Europa occidentale. Le conseguenze principali saranno due: lo stop al caldo africano o quantomeno una sua rimodulazione, più apprezzabile lungo il versante adriatico e al Sud dove si perderanno anche 8-10°C rispetto a questi giorni. La seconda l’innesco di rovesci e temporali che questa volta potranno risultare più diffusi anche…