“Tanto resti una sgualdrina” – Libero Quotidiano

La sessualità femminile è ancora un tabù: ne è convinta Meghan Markle, che ne ha parlato nel suo podcast “Archetipi”. La duchessa di Sussex, in particolare, ha spiegato che – secondo lei – le donne che esplorano la propria sessualità sono ancora denigrate, mentre gli uomini verrebbero sempre elogiati. La moglie del principe Harry ha parlato di uno stigma ancora troppo presente nella società.

 

 

 

Secondo la Markle, la sessualità femminile è molto più diffamata rispetto a quella maschile. “Non capisco cosa ci sia nello stigma che circonda le donne, la loro sessualità e l’esplorazione della loro sessualità che è molto più diffamata che per un uomo – ha detto l’ex attrice americana nell’ultimo episodio del suo podcast su Spotify -. Man mano che invecchi, esplori e inizi a comprendere la tua sessualità, che spesso però viene usata contro di te“.

 

 

 

La 41enne ha sottolineato come gli uomini vengano celebrati quando vanno a letto con più persone ed esplorano i propri gusti sessuali. Le donne, invece, vengono disprezzate se mostrano il loro lato più sensuale e sessuale. “Non conta se diventi la donna di maggior…