Switch off tv, cosa succede dal 20 ottobre e come ottenere il bonus tv

Switch off tv, da domani 20 ottobre tocca ai canali Rai. Da questa data infatti la tv di Stato inizierà a trasmettere sul digitale terrestre solo con lo standard Mpeg4 i canali tematici Rai 4, Rai 5, Rai YoYo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium, Rai Scuola. Sarà quindi necessario avere una tv o un decoder Hd per riceverli. Inoltre, sempre da domani, cambieranno codifica anche i canali Mediaset, da TgCom24 a Virgin Radio. E se non si dispone di una tv o di un decoder compatibile con le nuove codifiche, è possibile usufruire del bonus tv per acquistarne uno di ultima generazione.

Il Bonus TV – Decoder, con valore fino a 30 euro, è un’agevolazione per l’acquisto di TV e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) che diventeranno operativi a partire dal 2022, nonché per l’acquisto di decoder per la ricezione satellitare. Il Bonus TV – Decoder è disponibile fino al 31 dicembre 2022 o all’esaurimento delle risorse stanziate ed è riservato alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro. Lo stanziamento complessivo previsto per il fondo unico del Bonus rottamazione tv e Bonus Tv – decoder è pari a circa 250 milioni di euro.

Il bonus viene erogato…