Svizzera, un giallo la scomparsa dell’ex comandante delle Guardie del Papa

LUGANO – Mistero a Zermatt, per la scomparsa dell’ex-comandante della Guardia Svizzera del Papa, Daniel Anrig. L’uomo, una volta lasciato il Vaticano nel 2015, dopo una ferma di 6 anni, era dapprima diventato comandante della polizia aeroprtuale di Zurigo, per poi trasferirsi nella rinomata località sciistica elvetica, dove svolgeva la funzione di segretario comunale.