Superbonus, lavori per 40 miliardi rispetto ai 33 stanziati (43 a carico dello Stato)- Corriere.it

Continuano a crescere gli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus 110%: al 31 luglio il totale risultato di 39,75 miliardi (rispetto ai 35,2 miliardi di giugno) con detrazioni a carico dello Stato previste a fine lavori per 43,72 miliardi (dai 38,7 miliardi del mese precedente). quanto emerge dalle tabelle aggiornate dell’Enea confrontandole con quelle del mese precedente.

Tutti i numeri

Ad usufruire della misura sono stati 33.318 condomini per un totale di investimenti pari a 19,38 miliardi di euro e un totale di lavori condominiali realizzati di 12,92 miliardi, il 66,7%. Per quanto riguarda gli edifici unifamiliari si contano 121.925 asseverazioni per un totale di investimento di 13,72 miliardi e un totale di lavori realizzati pari a 10,07 mld vale a dire il 73,4% del totale. Infine, 68.703 asseverazioni riguardano unit immobiliari funzionalmente indipendenti per un investimento complessivo di 6,63 miliardi e 5,16 miliardi di lavori realizzati pari al 77,8%. Nel complesso l’investimento medio stato pari 581,7 mila euro per i condomini, 112,5 mila euro per gli edifici unifamiliari e 96,6 mila euro per le unit immobiliari funzionalmente indipendenti.