Super Green pass e stretta sui non vaccinati, misure in arrivo

Super Green pass in Italia, misure in arrivo. Obiettivo contrastare la quarta ondata Covid che spaventa l’Europa per i numeri dei contagi ovunque in aumento. Ieri nel nostro Paese sono stati registrati 10.047 nuovi casi di coronavirus e altri 83 morti, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. In crescita il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva.

La stretta per i no vax sembra ormai inevitabile: il premier Mario Draghi e le forze di maggioranza, in cabina di regia prima e in Cdm poi, dovranno decidere quanto sarà incisiva. “Una rimodulazione del Green pass come durata e come tipo” di certificato “è verosimile. Sicuramente non viene toccato il lavoro”, ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenendo a DiMartedì ed escludendo che la svolta riguardi l’accesso ai posti di lavoro: in questo quadro, il tampone negativo dovrebbe continuare ad essere sufficiente. Sul tavolo misure che riguardano l’accesso a bar, ristoranti, palestre, piscine, cinema, teatri e musei. E decidere se farle valere, nel caso, anche in zona bianca, come chiesto da alcuni governatori nel confronto con l’esecutivo. O se, al contrario, individuare settori off limits per i…